Polizia intercomunale Ceresio Nord

La polizia intercomunale si occupa di:
  • mantenimento dell'ordine e della tranquillità, la repressione delle azioni manifestamente illegali e le misure dettate dallo stato di necessità
  • misure intese a disciplinare il traffico sul territorio comunale
  • controllo degli esercizi pubblici e in genere le funzioni di polizia locale delegate dalla legislazione cantonale e federale
..
Recapito
Vi comunichiamo che a partire da lunedì 14 febbraio 2011 la Polizia Ceresio Nord, comprendente i Comuni di Canobbio, Massagno, Porza e Savosa, prende possesso della sede presso il nuovo ufficio, ubicato in

 Via San Gottardo 77
 6900 Massagno  

Orari sportello:
Lunedì - Venerdì
10.00 - 11.45 / 14.00 - 16.00

Indirizzo postale:
Polizia Ceresio Nord
Casella postale 412
6900 Massagno

E-mail:
info@poliziaceresionord.ch

Telefono:
091/912.10.00

Natel di servizio:
079/592.65.16

Fax:
091/912.10.09
..
Sicurezza dei bambini in auto
Dal 1° aprile 2010 sono in vigore le nuove prescrizioni concernenti la sicurezza dei bambini in auto.
I bambini alti meno di 150 centimetri devono utilizzare un dispositivo di sicurezza fino al compimento del 12esimo anno d'età.
Sono ammessi i dispositivi di sicurezza (seggiolini completi o "rialzi") che rispettano le esigenze delle serie 44/03 o 44/04 del regolamento ECE 44. A partire da dodici anni d'età o dai 150 centimetri d'altezza, i bambini devono essere assicurati con la cintura di sicurezza del veicolo.

Per far definitivamente chiarezza e fugare qualsiasi fraintendimento, l'ufficio federale delle strade pubblica l'opuscolo "Ho sempre con me il mio rialzo".

Ulteriori informazioni presso l'Ufficio federale delle strade.
..
Detentori di cani
Tutti i cani devono obbligatoriamente essere identificati con un microchip e registrati in una banca dati.

I proprietari di cani devono notificare direttamente alla banca dati AMICUS, designata dal Cantone Ticino, entro 10 giorni:
  • l'acquisto di un cane;
  • ogni cambiamento di indirizzo del proprietario;
  • la morte dell'animale.
Ulteriori informazioni presso l'Ufficio del veterinario cantonale e presso la banca dati ANIS.
 
..

Abrogazione corsi OPan

Dal 1 settembre 2008 al 31 dicembre 2016, l’OPAn obbligava i detentori di cani a frequentare un corso teorico prima dell'entrata in possesso e un corso pratico per l’ottenimento dell’attestato di competenza relativo alla conduzione del cane nelle situazioni della vita quotidiana nell’anno che seguiva l’acquisto del cane (art. 68 OPan).

Il 1° gennaio 2017 questa disposizione è stata abrogata (senza prevedere nessuna norma transitoria). I detentori di cani non devono più frequentare corsi obbligatori. Tuttavia, il Consiglio federale raccomanda in particolare alle persone che vogliono detenere per la prima volta un cane di frequentare volontariamente un corso per imparare a condurlo in modo responsabile.

In ogni caso, l’acquisto di un cane deve essere ben pianificato e i detentori di cani hanno sempre l’obbligo di rispettare le disposizioni sulla detenzione di animali (in particolare artt. 6 segg. LPan) e le norme relative ai cani (art. 69 segg. OPan). Si ricorda in particolare che chiunque detiene o addestra un cane deve adottare provvedimenti affinché esso non costituisca un pericolo per le persone e gli animali (art. 77 OPan: responsabilità dei detentori o degli addestratori di cani), comprende quindi anche il fatto che i detentori devono essere in grado di condurre il loro cane nelle situazione della vita quotidiana.

Per quanto riguarda i cani delle razze soggette ad autorizzazione in base alla Legge cantonale sui cani,  tutte le disposizioni restano invariatamente in vigore.

..

Possessore di cani pericolosi

I cani nati dopo il 1° aprile 2009 appartenenti alle razze sottoposte a restrizioni o ai relativi incroci, sono soggetti all’obbligo di autorizzazione di detenzione. I detentori di questi cani devono richiedere l’autorizzazione all’Ufficio del veterinario cantonale prima dell’acquisto.

Per i cuccioli non ceduti a terzi, la richiesta di autorizzazione va inoltrata al Municipio entro il quarto mese di età.

 

Richiesta e requisiti

La richiesta di autorizzazione va indirizzata al Municipio con la seguente documentazione:
- estratto del casellario giudiziale
- attestato di competenza rilasciato al detentore dopo il corso OPAn

Il Municipio verifica il rispetto delle condizioni di detenzione stabilite dall’OPAn. Preavvisa l’istanza e la invia con tutta la documentazione all’Ufficio del veterinario cantonale.
L’Ufficio del veterinario cantonale decide circa il rilascio dell’autorizzazione.

 

Formulario richiesta cani pericolosi
Lista razze cani soggette a restrizione

Corsi OPAn

Sito cantonale per detentori di cani